400° Anniversario della morte del Servo di Dio Fra’ Silvestro da Copertino

Ricorre, il 18 luglio 2021, il IV centenario della morte del servo di Dio fra Silvestro da Copertino, frate minore, laico, della Serafica Riforma di san Nicolò di Puglia.

Per rievocarne la figura, la Chiesa di Nardò-Gallipoli, il 17 luglio alle ore 20.00, a Copertino, nella Basilica Santa Maria ad Nives, luogo dove si custodiscono i resti mortali, ritorna alle fonti storiche che ci parlano della sua vita e dei segni prodigiosi, in particolare dei quattro miracoli dove il pane strizzato per le sue mani emana sangue, il sangue dell’odio, del rifiuto e dell’ingiustizia contro i poveri. L’attendibilità e veridicità di questi fatti storici scaturisce da una attento e meticoloso studio reso più complicato per la mancanza del Processo istituito prima del 1647, di cui ancora oggi non si rinviene traccia documentaria.

L’intervento è affidato al nostro confratello, fra Michele Carriero, docente di storia della Chiesa ISSR metropolitano di Lecce e Archivista provinciale dei Frati Minori di Lecce.

Leggi anche…